giovedì 12 maggio 2016

Canova. L’invenzione della Gloria. Disegni, dipinti, sculture.

Dal 16 aprile al 24 luglio 2016 presso il Teatro del Falcone, Museo di Palazzo Reale a Genova

La mostra espone, per la prima volta a Genova, 74 disegni di Antonio Canova, selezionati dai 1800 circa che costituiscono la più grande raccolta di disegni di un artista esistente al mondo, donata da Giovan Battista Sartori Canova, fratellastro dell’artista, a metà Ottocento all’appena inaugurato Museo civico di Bassano. 

I disegni sono accompagnati anche da dipinti, gessi e terracotte dei musei di Bassano del Grappa e del Museo dell’Accademia Ligustica di Genova e offrono una visione a tutto campo dell’artista e della sua opera.

La mostra affronta lo studio del disegno di Canova da due punti di vista, quello stilistico, affrontando le sue caratteristiche e il rapporto con gli artisti contemporanei e quello di prima idea per l’opera realizzata. La scelta delle opere offre un quadro storico ineguagliabile sull’Europa tra Settecento ed Ottocento, chiarendo il ruolo culturale dello scultore, primo grande artista della modernità.
Su prenotazione è possibile partecipare a visite guidate gratuite a cura del personale di Palazzo Reale che si terranno il mercoledì alle ore 10.30 e il venerdì alle ore 15.30. Possibilità di concordare altre date (Tel. 0102710236).

Biglietto di ingresso Mostra e Museo € 10,00.
Per i gruppi è previsto l’ingresso ridotto a € 8,00 ed è possibile concordare con l’Ufficio Gruppi di Palazzo Reale una data per poter usufruire del servizio di visita guidata a cura delle guide turistiche provinciali dell’Ass. AGTL. Per itinerari esterni collegati alla mostra, presso i Musei di Strada Nuova, l'Accademia Ligustica, la GAM e la Raccolta Frugone di Nervi, il Cimitero di Staglieno e l'Università degli studi di Genova, telefonare all'Ass. AGTL (tel. 3358445391 – 3356371335).

martedì 1 marzo 2016

Anche per questo mese, Dialogo nel Buio si presenta con un calendario ricco di appuntamenti e iniziative promozionali.

A partire da oggi 01 marzo fino al 31 ottobre, Dialogo nel Buio modifica gli orari  di apertura al pubblico:
TUTTI I GIORNI DALLE ORE 10 ALLE ORE 19 (ultimo ingresso ore 18)
e non dimenticate l'ormai consueto appuntamento con

I VENERDI' DEI GENOVESI
Presentandosi alla biglietteria con il proprio documento di identità (dove viene riportata la residenza a Genova), i genovesi, adulti, potranno infatti acquistare il biglietto alla tariffa di € 5.

Per maggiori informazioni:
Dialogo al Buio
Calata De Mari - Darsena
Tel. 010 0984510
@: info@dialogonelbuio.genova.it
web: http://www.dialogonelbuio.genova.it

mercoledì 17 febbraio 2016

DIALOGO NEL BUIO - "Spegni la luce e accendi la voce"

Dialogo nel Buio aderisce alla campagna per il risparmio energetico promossa da Rai Radio 2/Caterpillar con la musica di Mladen ed uno speciale appuntamento dell'Aperitivo al Buio.

Venerdì 19 febbraio, nella giornata nazionale dedicata all'iniziativa, il cantante si esibirà in concerto in totale assenza di luce all'interno del percorso multisensoriale. Lo spettacolo avverrà completamente in unplugged annullando qualsiasi consumo energetico.
Mladen sarà accompagnato alle percussioni da Raffaele Amici, alle chitarre da Andrea Rinaldi e al contrabbasso da Alessandro Puccio.
Oltre a vivere questo speciale concerto, i partecipanti avranno l’occasione di mettere alla prova i propri sensi, gustando un Aperitivo al Buio.

UN MOMENTO DI CONDIVISIONE, UNIONE, AMICIZIA…SPEGNERE LE LUCI PER ACCENDERE NUOVE EMOZIONI…

Il costo è di 20 euro e include il biglietto d’ingresso a Dialogo nel Buio (da prenotarsi in orario differente da quello dell’aperitivo).
Prenotazione obbligatoria al tel 010/0984510 entro le ore 12 di giovedì 18/02

MLADEN – Cantante e autore, Mladen è sulla scena musicale con il suo progetto solista dal 2013. Partecipa a premi nazionali, eventi e festival. Si esibisce in oltre cento live tra locali e club musicali. Nel 2014 inizia la collaborazione con l’etichetta discografica piemontese Riserva Sonora. Nel 2015 durante un’esibizione live a Barcellona viene notato dall’etichetta spagnola ItaliaEs Grandi Eventi che gli organizza una tournèè in Spagna. A maggio 2016 l’uscita del suo secondo album.

Maggiori informazioni:
Dialogo nel Buio Genova
Calata De Mari - Darsena
Tel. 010 0984510
E-mail: info@dialogonelbuio.genova.it
web: http://www.dialogonelbuio.genova.it

venerdì 5 febbraio 2016

Eventi al Galata Museo del Mare

Mercoledì 10 febbraio,  ore 17.30, Galleria delle Esposizioni del Galata inaugurazione della mostra

GIUSEPPE ARIGLIANO
il pittore del mare
a cura di Vallardi Galleria d’Arte

Interverranno Luisa Dufour, relazioni esterne Mu.MA, Vittorio  Gasparini, titolare della Vallardi Galleria d’Arte. Per l’occasione la Galleria  ha realizzato l’edizione speciale postuma della litografia “Rocce e mare di Vernazza” che, fino all’esaurimento delle 99 copie disponibili, verrà data in omaggio a chi confermerà con un'email la partecipazione all'inaugurazione (indirizzo v.gasparini@vallardi.org )

A vent’anni dalla mostra organizzata dalla Vallardi Galleria d’Arte presso la Loggia della Mercanzia di Genova per festeggiare i cinquant’anni di pittura di Giuseppe Arigliano, il pittore Genovese “delle trasparenze marine” viene riproposto al Galata con opere che rappresentano tutto il suo percorso pittorico, ed in particolare importanti quadri sulle trasparenze marine delle Cinque Terre.
La mostra terminerà il 6 marzo 2016

Il secondo appuntamento sarà Venerdì 12 febbraio,  ore 17.00, Auditorium

Presentazione del libro
Un fiume lontano
di ANTONIO LEVERONE

Interverranno, insieme all’Autore, Maria Paola Profumo, presidente del Mu.MA, Lilia Capocaccia, presidente Ass. Amici dell’Acquario, Silvia Neonato, giornalista, Vittorio Ristagno, attore, e il duo musicale con Donatella Soranzio,  voce,  e Luciano Susto, basso.

Il libro racconta in forma romanzata una storia vera.

Alla lettura di brani si alterneranno alcuni tanghi, sullo sfondo di filmati e proiezioni.
In collaborazione col Mu.MA e con l’Associazione Amici dell’Acquario.

giovedì 4 febbraio 2016

Wally Serra in mostra al Museoteatro della Commenda di Prè

Sabato 6 febbraio 2016, alle ore 17.00, al secondo piano del Museoteatro della Commenda di Prè, inaugurazione della mostra personale di WALLY SERRA  “Radicati-Eradicati”

Partecipano insieme all’artista: 
Marina Mannucci, Relazioni Esterne Mu.MA 
Cristina Scardovi,  Regista televisiva Rai

In esposizione dipinti, sculture e rilievi, oltre venti  opere sul tema eterno del passaggio della  gente sdradicata in cerca di nuove radici. Alberi che assumono fattezze umane. Ritratti nel loro continuo staccarsi e ricongiungersi al cielo, non ancora alberi, non più uomini. Esseri coraggiosi che non soccombono. 

Ingresso libero fino ad esaurimento posti all’inaugurazione, visitabile fino al 3 marzo 2016. 

Domani, venerdì  5 febbraio 2016 e tutti i venerdì successivi, Dialogo nel Buio apre le porte ai genovesi: ogni settimana, i residenti a Genova e provincia possono visitare la struttura a prezzo ridotto.

L'obiettivo di questa iniziativa è il coinvolgimento dei concittadini per far sì che conoscano una delle principali strutture turistiche e culturali della città e diventino anch'essi soggetti proattivi nella promozione di Genova.

Presentandosi alla biglietteria di DIALOGO NEL BUIO con il proprio documento di identità dove viene riportata la residenza a Genova, i genovesi potranno infatti acquistare il biglietto alla tariffa di € 5 per gli adulti.

Ogni venerdì, dalle ore 10 alle ore 18, tutti i genovesi potranno vivere la straordinaria esperienza di vivere una giornata tipo in totale assenza di luce, mettendo in gioco per 45 minuti la propria multisensorialità.

Un'esperienza che si può vivere solo a DIALOGO NEL BUIO!

Prenotate!!

http://www.dialogonelbuio.genova.it